.
Annunci online

 

Ognuno sta solo sul cuore della terra trafitto da un raggio di sole. ED E' SUBITO SERA.(Quasimodo) %%%%%% SOLDATI Si sta come d' autunno sugli alberi le foglie. (Ungaretti) > <
28 ottobre 2017
Mano Misteriosa.
Una strana degenerazione di "Mano" di casa Addams.

http://www.nonnaonline.it/senza-categoria/mano-misteriosa/



permalink | inviato da grandmere il 28/10/2017 alle 21:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
24 ottobre 2017
Veneto: una regione senza memoria.
Ero   piccola quando nel mio paesello della bassa emiliana arrivavano famiglie dal non lontano Veneto, che era zona di grande povertà e di emigrazione. Nemmeno da noi si nuotava nell'oro, ma forse là si stava anche peggio...
Da wikipedia :"Nel dopoguerra, riprese l'emigrazione che interessò, oltre ad Argentina, Uruguay e Brasile, Venezuela, Colombia, Stati Uniti, Canada e Australia. Flussi migratori a breve termine si ebbero inoltre verso il Belgio, la Francia e la Germania.

Si stima in circa 3.300.000 le persone emigrate negli anni dal 1876 al 1976 dal Veneto, di fatto la regione italiana a maggior emigrazione in tale periodo (seconda è la Campania, con 2.500.000)[11]Si calcola che ci siano attualmente nel mondo circa 9 milioni di oriundi veneti"

Poi vennero i ministri democristiani veneti, tra cui il più importante fu certo Mariano Rumor, detto "Pio Mariano" per i suoi "Veneti miracoli" (così si legge sul sito "Leonardo.it), alludendo al fiume di aiuti che da Roma arrivarono alla sua regione .... e il Veneto risorse...... Certo i Veneti sono grandi lavoratori, ma non devono dimenticare i momenti in cui sono stati aiutati a risollevarsi da uno stato di miseria nera dalla comunità nazionale, forse a discapito delle regioni del Sud.

E ora vogliono sputare nel piatto in cui hanno mangiato?




permalink | inviato da grandmere il 24/10/2017 alle 9:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
20 ottobre 2017
A proposito di autonomia...
Domenica 22 Ottobre, noi cittadini residenti in Lombardia saremo chiamati alle urne per il referendum sull'autonomia.....un referendum certamente inutile, che comporta una spesa di 55 milioni di euro!!!!

Cosa farò io? Credo che andrò a votare e voterò scheda bianca, anche perchè le autonomie delle regioni a Statuto speciale ci stanno dando concretamente la prova che l'autonomia o serve a creare odiosi privilegi (Vedi Val d'Aosta e Trentino Alto Adige) o incentiva gli sprechi e il clientelismo (Sicilia).

Piuttosto che fare questo referendum si sarebbe potuto trattare ad oltranza con lo Stato condizioni migliori e nel contempo si dovrebbero ridimensionare le autonomie oggi esistenti.



permalink | inviato da grandmere il 20/10/2017 alle 10:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
16 ottobre 2017
Antiterrorismo razzista....
E questo non è terrorismo? Non ci fa paura?  Perchè se un attentaore assale un poliziotto a Parigi o a Londra i media sono inondati da titoli che riportano il fatto e lo descrivono in tutti i particolari e nessuno dedica un po' di attenzione a oltre duecento morti a Mogadiscio? Solo perchè le vittime hanno la pelle nera? 



permalink | inviato da grandmere il 16/10/2017 alle 7:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
12 ottobre 2017
Quel che non cambia.



permalink | inviato da grandmere il 12/10/2017 alle 9:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
10 ottobre 2017
Mal comune .... non è mezzo gaudio.
Al di là ella solidarietà immancabile per le vittime e per tutti coloro che stanno subendo gravissimi danni da questa calamità, si può scoprire ancora una volta che anche nel paese più avanzato del mondo (ma è ancora così? e le tigri asiatiche dove le mettiamo?) ci sono vulnerabilità dovute alla mancata preveggenza e prevenzione. 

Non siamo i soli a doverci leccare le ferite troppo spesso pensando che si poteva evitare ....



permalink | inviato da grandmere il 10/10/2017 alle 6:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
9 ottobre 2017
Memoria corta.
Ricordate quando alla caduta del comunismo i polacchi hanno invaso l'Italia e l'Europa? C'erano polacchi ad ogni semaforo, ad ogni piazzola lungo le strade e l'idraulico polacco è stato l'incubo e lo spauracchio che ha indotto gli inglesi a votare la Brexit.

Ebbene proprio in Polonia ora si stanno svolgendo manifestazioni di piazza contro l'immigrazione ..... mascherata da volontà di difendere il cristianesimo  contro l'islamizzazione ....  i Polacchi hanno la memoriA CORTA E FORSE SONO ANCHE UN PO' IPOCRITI... 



permalink | inviato da grandmere il 9/10/2017 alle 18:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
7 ottobre 2017
Egoismo boomerang
Banche e imprese fuggono dalla Catalogna,così come sta accadendo a Londra.....

L'egoismo di chi non vuole aiutare e sostenere situazioni meno felici di quelle di cui stanno godendo, stanno vedendo il loro egoismo ritorcersi su di loro come un boomerang e, alla fine i "separatisti" che volevano difendere il loro orticello, illudendosi di potersi godere meglio da soli la loro ricchezza, si ritroveranno più poveri di prima.



permalink | inviato da grandmere il 7/10/2017 alle 17:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
5 ottobre 2017
Disse un'ostrica...
Disse un'ostrica ad un'altra ostrica sua vicina:
"Ho dentro di me un grande dolore.
È qualcosa di pesante e tondo,
ed io sono allo stremo!".
Replicò l'altra con altezzoso compiacimento:
"Sia lode ai cieli ed al mare,
io non ho nessun dolore in me.
Sto bene e sono sana dentro e fuori!".
In quel momento passava un granchio
e udì le due ostriche,
e disse a quella che stava bene
ed era sana dentro e fuori:
"Sì, tu stai bene e sei sana,
ma il dolore che la tua vicina porta in sé
è una perla di straordinaria bellezza!"...

Quale morale dedurre da questo racconto di Khalil Gibran?



permalink | inviato da grandmere il 5/10/2017 alle 21:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa
sfoglia
settembre        novembre
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Feed
blog letto 1 volte


IL CANNOCCHIALE