.
Annunci online

 

Ognuno sta solo sul cuore della terra trafitto da un raggio di sole. ED E' SUBITO SERA.(Quasimodo) %%%%%% SOLDATI Si sta come d' autunno sugli alberi le foglie. (Ungaretti) > <
SCIENZA
31 maggio 2013
Estrazioni di gas e terremoti.
Mi son chiesta spesso : con l' estrazione di gas o di petrolio , non si altera l' equilibrio del sottosuolo?  Non si formano dei vuoti pericolosi? E questi vuoti non potrebbero causare movimenti sismici?

Queste domande mi rimbalzavano nella mente , ma non riuscivo certo a rispondere e allora rinunciavo a pensarci, dicendomi che certamente al mondo tra tanti scienziati qualcuno doveva pur essere riuscito a dare risposte tranquillizzanti visto che le attività estrattive continuavano , continuavano....

Invece con mia grande sorpresa leggo che solo ora ci si sta ponendo il problema.....leggete QUI



permalink | inviato da grandmere il 31/5/2013 alle 22:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
ECONOMIA
31 maggio 2013
Vorrei essere a Francoforte.
Sta accadendo a Francoforte:

C' è chi dice siano 3.000 , la polizia dice 1300/1500 persone che assediano la sede della banca Europea: l' austerità sta portando disoccupazione  soprattutto tra i giovani ....e credo che abbiano tutto il diritto di manifestare e protestare.
L' economia non può guardare solo all' interesse delle banche e dei loro azionisti e ai dividendi da distribuire alla fine dell' anno. 
Questa concezione dell' economia mordi e fuggi , o se volete, usa e getta, è la causa di tutti i mali del mondo di oggi ed è or che si cambi strada: non è bene ciò che fa guadagnare tanto pochissima gente e impoversisce tutti gli altri; non è bene ciò che assicura a breve un grande profitto, ma impoverisce la terra intera e nega il futuro ai nostri figli.
In genere non amo le manifestazioni di piazza, ma oggi vorrei essere a Francoforte.



permalink | inviato da grandmere il 31/5/2013 alle 17:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
29 maggio 2013
Un mondo sempre più estraneo...
Cadono a uno a uno  quelli
 che hanno riempito la mia vita;
 i visi che mi hanno accompagnato
 durante il mio cammino scompaiono.
E'  come quando in una stanza togli
 i quadri, le foto, i ricordi...
.e rimangono le fredde pareti bianche.
Sempre più, guardandomi attorno 
vedo volti che non riconosco
 in un mondo sempre più estraneo.



permalink | inviato da grandmere il 29/5/2013 alle 10:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
DIARI
27 maggio 2013
Due madri...
Il dolore di una madre....

Vedersi strappare una figlia sedicenne in un modo così barbaro (bruciata viva), dev' essere un dolore inimmaginabile......credo che una madre senta le proprie carni bruciare ogni volta che il pensiero riporta  alla mente le immagini della fine..... Sento profonda solidarietà per questa donna e spero che la giustizia possa punire chi le ha arrecato un simile oltraggio.

Ma il mio pensiero va anche alla mamma del carnefice di Fabiana, è una mamma cui i giornali non prestano attenzione per ora.......Credo che anche lei stia vivendo un incubo straziante: come capacitarsi di avere un figlio, ancora poco più che un bambino, e capace di una tale mostruosità? 
Credo che io sarei annientata per il mio fallimento come madre, per il male causato dal figlio, per il dolore di sapere che per lui  la vita sarà d' ora in poi solo una lunga interminabile pena, qualunque sia l' evoluzione di questa vicenda....

Stasera prego per entrambe queste povere madri...



permalink | inviato da grandmere il 27/5/2013 alle 19:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
politica interna
27 maggio 2013
Non è più tempo di scherzare!!
Arrivano i primi  risultati elettorali relativi alle amministrative e il primo dato che colpisce (oltre alla grande astensione) è il calo vistoso del M5s.......
Questa volta posso dire "l' avevo detto!".....quando Grillo proclamò il suo rifiuto ad appoggiare qualunque tipo di governo, irridendo gli avversari politici, scontentò molti dei suoi elettori, che  col voto al M5s avevano inteso dare una svolta alla politica nazionale per superare gli annosi problemi che ci affliggono.

Molti, di fronte allo smarrimento seguito alle elezioni  di febbraio, pronosticavano  un' avanzata irresistibile del movimento, invece per me era evidente che la mossa del M5s non era indizio di forza, ma di debolezza e che sarebbe stato penalizzato: molti suoi potenziali elettori non sono andati a votare e questa astensione è indizio di grande malessere.....non è più tempo di scherzare!!!



permalink | inviato da grandmere il 27/5/2013 alle 16:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
ECONOMIA
25 maggio 2013
Giustizia senza sconti....si spera.
Sequestro di 8 miliardi

Leggendo l' articolo qui linkato, viene un profondo e invincibile senso di nausea: per decenni i proprietari dell' Ilva di Taranto hanno lucrato sulla salute e la sicurezza dei lavoratori e sulle condizioni ambientali della città intera.

Sono stati sequestrati beni per oltre 8 miliardi di euro alla famiglia Riva e ad altri loro collaboratori; in questi casi auspico sempre che la punizione della giustizia umana arrivi prima del giudizio divino.e che  sia rapida e inflessibile, per consentire a coloro che si son visti derubare della salute di vedere riconosciute le loro sofferenze.



permalink | inviato da grandmere il 25/5/2013 alle 7:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
POLITICA
23 maggio 2013
Borghezio chiede scusa a Kyenge.



permalink | inviato da grandmere il 23/5/2013 alle 16:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
DIARI
22 maggio 2013
Due notizie inquietanti.
Immigrati in rivolta in Svezia

Due notizie di oggi devono far riflettere:
- in Svezia i giovani immigrati hanno provocato disordini molto gravi . Anche in Svezia ultimamente si è accentuata la differenza tra benestanti e poveri e anche là la disoccupazione colpisce soprattutto i giovani e in particolare i giovani immigrati. 

- a Londra un militare è stato decapitato a colpi di machete da due terroristi al grido di "Allah è grande!"

Se creiamo all' interno delle nostre società delle sacche di emarginazione , se continuiamo a far finta di non vedere chi in mezzo a noi è costretto a vivere senza che gli vengano riconosciuti i diritti fondamentali , cosa possiamo aspettarci? Che gli ultimi continuino a guardare quelli, che stanno banchettando, rassegnandosi al loro destino di "paria"?

Se non creeremo società più giuste, non ci si potrà stupire se la violenza sarà sempre più presente nelle nostre cronache.






permalink | inviato da grandmere il 22/5/2013 alle 23:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sentimenti
20 maggio 2013
Don Puglisi beato.
Segnalo questo articolo che l' amico Ivano Maddalena ha scritto su "Il popolo Veneto".
Vi si parla della prossima beatificazione di Don Puglisi, il prete del Brancaccio ucciso dalla mafia.
Un consiglio: leggetelo!



permalink | inviato da grandmere il 20/5/2013 alle 18:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
SPORT
19 maggio 2013
Tappa emozionante al Giro!

Il ciclismo mi ha sempre appassionato fin da quando,  ero ancora bambina, guardavo le tappe del giro vicino a mio padre. Ultimamente però gli scandali a ripetizione me l’ avevano fatto guardare con più distacco e diffidenza.

Oggi però Giovanni Visconti mi ha riconciliato con questo sport: in fuga da solo sul Galibier  (oltre i 2000 m. di quota) , sotto una tormenta di neve, è riuscito a portare a termine vittoriosamente una tappa difficilissima e le sue lacrime all’ arrivo mi hanno commosso.

Bravo Giovanni e bravo anche Vincenzo Nibali, da tanti giorni in maglia rosa!




permalink | inviato da grandmere il 19/5/2013 alle 16:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
politica estera
19 maggio 2013
La rivoluzione francese...di Hollande.

Scorrendo questo articolo di Scalfari su "Repubblica " si ha modo di leggere diverse considerazioni sulla crisi che l' Italia e l' Europa stanno attraversando e a un certo punto si legge quanto segue:

" il presidente francese Hollande per la prima volta nella storia politica della Francia ha abbandonato la posizione tradizionale del suo paese di scetticismo e di ostile distacco verso un'Europa federata ed ha chiesto in modo perentorio la nascita entro il 2015 d'un governo unitario europeo con un bilancio comune, un debito pubblico sovrano comune, una politica economica, estera e di difesa comuni, un sistema bancario ed una Banca centrale con i poteri di tutte le Banche centrali dei paesi sovrani."

Credo che questa proposta arrivi con un notevole ritardo, dato che l' introduzione dell' euro la rendeva inevitabile. Ma si sa l' Europa è fatta di tanti Stati che per secoli e secoli si sono fatti la guerra ad ogni piè sospinto: ogni generazione pagava il suo tributo in vite e sofferenze all' orgoglio e alla fame di terra e di potere dei vari regnanti.

Ora l' UE ha avuto il merito di porre fine agli stermini di massa, ma non è mai riuscita a realizzare pienamente il sogno dei padri fondatori per l' impossibilità di superare i piccoli egoismi nazionali: ogni stato (specialmente i più influenti) stenta a rinunciare a una parte dei suoi poteri  per delegarli a un' autorità sovranazionale; ma la crisi che morde soprattutto il sud dell' Europa, e che  si fa sentire su tutto il continente, forse compirà il miracolo. 
Hollande ha fatto una proposta rivoluzionaria, la Spagna la condivide e pare che Letta l' avesse già ipotizzata in precedenza: far nascere finalmente un governo europeo ! E se qualcuno non ci sta?
Pare che Hollande abbia detto che procederà comunque con chi ci sta....

"Chi è fuori è fuori, chi è dentro è dentro" così dicevamo noi da bambini alla fine della conta ....forse anche per l' Europa è finita la conta ed è giunta l' ora di accelerare sulla via dell' unità,..... se si vuol continuare a " contare".



permalink | inviato da grandmere il 19/5/2013 alle 12:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
politica interna
17 maggio 2013
Chiamalo successo....
sospensione IMU

Berlusconi ascrive a suo merito la sospensione dell' IMU fino al 16 settembre: ma che successo è?
Aveva promesso l' abolizione totale dell' IMU e il suo RIMBORSO!!!
Ora ci tolgono l' IMU sulla prima casa, per due mesi e poi si vedrà....di rimborso non se ne parla (e vorrei ben vedere!!!) e lui dice che è un successo del suo partito! Ma chi aveva proposto in campagna elettorale l' abolizione dell' IMU sulla prima casa? Non certo lui....ma il PD.

Certo con quella bocca , e coi suoi media, può dire ciò che vuole (mi perdoni Virna Lisi se oso citare lo slogan di un suo famoso spot pubblicitario accostando la sua bocca splendida a quella molto meno attraente di Berlusconi), ma ci cascheranno solo i soliti che hanno rinunciato a pensare da molto tempo......e che hanno rimosso un fatto non marginale: l' IMU è stata voluta dal governo berlusconi nel 2011!!!!





permalink | inviato da grandmere il 17/5/2013 alle 21:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
sfoglia
aprile   <<  1 | 2  >>   giugno
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Feed
blog letto 1 volte


IL CANNOCCHIALE