.
Annunci online

 

Ognuno sta solo sul cuore della terra trafitto da un raggio di sole. ED E' SUBITO SERA.(Quasimodo) %%%%%% SOLDATI Si sta come d' autunno sugli alberi le foglie. (Ungaretti) > <
SOCIETA'
30 agosto 2011
Forse e` troppo tardi...

http://genova.repubblica.it/cronaca/2011/08/29/news/bagnasco-20994501/?ref=HREC1-4

Sembrano lontani i tempi in cui si dovevano contestualizzare le bestemmie e ci si doveva astenere dal giudicare i peccatori, perche` in fondo lo siamo tutti....Anche la Chiesa si e` accorta che qualcosa non va nella politica italiana: meno male! Ma non e` forse un po` tardi?




permalink | inviato da grandmere il 30/8/2011 alle 9:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
DIARI
29 agosto 2011
La Cina ( e non solo) e` sempre piu` vicina.

Ieri siamo andati in centro a Londra per cambiare un giocattolo non rispondente alle promesse (sorprende come qui sia facile ottenere il cambio di un acquisto non soddisfacente: nessuno ha fatto storie perche` l` imballo non c`era piu`, ne` perche` il giocattolo in effetti era funzionante, infatti aveva solo le  pile scariche)

Al ritorno, dopo una bella scarpinata alla ricerca di un locale dove vendono dolci celiaci, mia figlia ha avuto la bella idea di prendere il pullman anziche` la metropolitana e ci siamo trovate imbottigliate in un maxi ingorgo vicino a Trafalgar Square. Per  quasi un` ora il mezzo avanzava di pochi metri ogni volta per fermarsi subito dopo. Questo ci ha un po` contrariate, ma mi ha permesso di osservare cio` che succedeva all` esterno e per la prima volta, anche se mi dicono che la cosa non e` nuova, ho visto numerosi riscio` di varie fogge e ho notato che anche qui ha preso piede un modo di vestirsi(anche tra le europee) che richiama un po` il sari indiano o i drappeggi degli abiti orientali in genere. Questi mi sono  parsi segni della silenziosa conquista dell`Occidente da parte dell` Oriente.

Se poi si pensa ai debiti dell`Occidente in mano alla Cina e alla diffusione di iniziative imprenditoriali in ogni campo in mano agli orientali, viene da dire , parafrasando il titolo di un vecchio film: la Cina e` sempre piu` vicina....




permalink | inviato da grandmere il 29/8/2011 alle 13:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA'
26 agosto 2011
Gioventu` sprecata.

http://www.sbilanciamoci.org/2011/06/l%E2%80%99impresa-di-un%E2%80%99economia-diversa/

\\\\\a \lamezia Terme una interessantissima manifestazione dal 1 al 3 settembre sui problemi dei giovani aggravati  ulteriormente da llamanovra che sta per essere varata. Credo che l` iniziativa meriti attenzione.




permalink | inviato da grandmere il 26/8/2011 alle 18:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
SOCIETA'
25 agosto 2011
Scuola privata in pericolo?

http://www.avvenire.it/Cultura/vescovi+del+triveneto+lanciano+allarme+su+chiusura+scuola_201108251315184470000.htm

Leggo su Avvenire questo appello dei vescovi del Triveneto: per evitare la chiusura delle scuole paritarie  o l`aumento delle rette parrebbe indispensabile un aiuto degli enti pubblici....

Mi pare che ,in questo momento, un simile appello risulti quanto mai fuori luogo, non solo se si pensa a quanto si sta chiedendo ai soliti paganti, ma soprattutto se si pensa a quanto e` stato chiesto e tolto alla scuola pubblica.

Penso che se nel Veneto molte scuole a orientamento religioso chiuderanno, non sara` un guaio cosi` grave. Gli alunni che non troveranno posto nelle scuole paritarie, saranno costretti a tornare in quelle pubbliche, che potranno cosi` evitare di diventare dei ghetti, dato che a spingere verso la scuola privata non e` tanto la superiore offerta educativa (tutta da dimostrare), quanto il desiderio di sfuggire a classi sempre piu` multietniche.

Si puo` dire che indirettamente queste scuole alimentino la divisione tra gruppi sociali e per i bambini cresciuti in quell` ambiente e` piu` facile cadere , da adulti, nell`intolleranza.

E` la scuola pubblica che va difesa e potenziata; la scuola privata continui pure ad esistere, ma con le sue sole forze, per favore.

 




permalink | inviato da grandmere il 25/8/2011 alle 17:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
vita familiare
25 agosto 2011
Estate a Londra.

Ventiquattr"ore fa sono partita sotto un sole cocente , con valigia e borse varie al seguito , mentre il caldo soffocante su autobus e treno mi costringeva a ricorrere alle mie riserve di bevande.

Ora, vestita con pantaloni pesanti e maglietta a maniche lunghe,, guardo fuori dalla finestra e vedo pioggia a tratti scrosciante, cielo grigio e pozzanghere ovunque: questa e" una tipica giornata di fine estate a Londra.e pare che la situazione si manterra" immutata per diversi giorni.

Credo che qualcuno, perseguitato dall"afa potrebbe anche provare un po" di invidia...




permalink | inviato da grandmere il 25/8/2011 alle 12:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
ECONOMIA
24 agosto 2011
Chiesa e ICI.

http://www.rosarossaonline.org/art/2011/08/24/-_16515

Condivido pienamente la posizione espressa qui da Rosy Bindi sulla spinosa questione del pagamento dell' ICI da parte della Chiesa: fatti salvi i luoghi di culto e di assistenza, è giusto che venga pagata la tassa comunale su tutti quegli edifici che sono destinati ad uso commerciale: alberghi, pensioni, scuole, negozi...

In un momento come questo in cui tutti sono chiamati a fare dei sacrifici. è giusto che anche la Chiesa faccia la sua parte.




permalink | inviato da grandmere il 24/8/2011 alle 12:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
SOCIETA'
23 agosto 2011
Madri coraggio.

http://www.corriere.it/cronache/11_agosto_23/il-suicidio-della-testimone-anti-clan-carlo-macri_7e7fbc74-cd49-11e0-8914-d32bd7027ea8.shtml

Si racconta la storia dell' ultima testimone di giustizia finita suicida, Aveva scelto di denunciare le attività malavitose in cui erano coinvolti anche i suoi familiari e lo aveva fatto perchè i suoi figli potessero avere una chance : quella di sottrarsi all' ineluttabile destino dei figli degli affiliati alla 'ndrangheta di seguire il destino dei padri.

Credo che la motivazione sia stata la stessa anche per altre due donne, citate nell' articolo, che hanno tentato di spezzare la stessa catena, per finire l' una  suicida e l' altra uccisa e sciolta nell' acido.

C'è da restare in muta ammirazione davanti a queste figure di madri che sapendo a cosa vanno incontro cercano di cambiare il loro mondo fatto di prepotenze, vendette, violenza.

La fine tristissima di queste moderne eroine ci dice però un' amara verità: si è ben lontani dallo sconfiggere le organizzazioni criminali, nonostante i proclami di questo governo e del ministro Maroni..

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. 'nrangheta testimoni donne eroine.

permalink | inviato da grandmere il 23/8/2011 alle 16:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SOCIETA'
22 agosto 2011
I giovani di Madrid.

http://vaticaninsider.lastampa.it/homepage/inchieste-ed-interviste/dettaglio-articolo/articolo/gmg-2011-7309/

A causa di spostamenti vari, non ho potuto seguire lo svolgimento della GMG (Giornata Mondiale della Gioventù) che si è svolta nei giorni scorsi a Madrid e perciò stamattina ho navigato un po' qua e là per saperne qualcosa . In ogni articolo che ho letto , si sentiva quasi la sorpresa che un simile evento possa ancora attirare tanti giovani.

Durante il papato di Giovanni Paolo II, si era portati ad attribuire al Suo carisma, al Suo fascino personale , alla Sua capacità comunicativa , al Suo senso della rappresentazione il successo di questi eventi , da lui  ideati fin dal 1984; ma ora papa Woitjla non c' è più e al suo posto c' è papa Benedetto XVI che , almeno a mio modo di vedere, non ha nessuna delle qualità possedute dal suo predecessore, nemmeno quella dell' umana simpatia , forse.....

Eppure a Madrid due milioni di giovani , accorsi da tutto il mondo, si sono radunati attorno a lui per rispondere al suo invito e per pregare con lui. Questo mi fa pensare che allora dietro a queste manifestazioni non ci può essere solo la voglia di un viaggio (i giovani hanno mille occasioni per farlo, oggi), nè la forza trascinatrice di un capo .... Dietro tutto questo credo ci sia proprio il mistero della fede, che ancora fa presa sui giovani del nostro tempo e che li fa sensibili agli ideali cristiani ....

Carissimi giovani di Madrid, spero che la vostra gioia, la vostra voglia di fratellanza e di comunione di ideali positivi, diventi il lievito che può trasformare questo nostro mondo disastrato dall' egoismo e dalla cupidigia.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. GMG. Madrid papa successo fede.

permalink | inviato da grandmere il 22/8/2011 alle 14:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
politica estera
21 agosto 2011
Tripoli liberata!!??

 

Notizie confuse stanno arrivando dalla Libia:  tre suoi figli arrestati e la sua guardia si è arresa, ma lui pare si sia rivolto ancora una volta al popolo per incitarlo a resistere contro i ribelli.

Speriamo che gli eventi evolvano in fretta nel senso della pace: sarebbe la prima buona notizia da molti giorni a questa parte.

I ribelli libici avanzano. E la battaglia si sposta nella capitale, Tripoli. Il cerchio si stringe intorno a gheddafi. Molti gli insorti che gridano già vittoria (Reuters)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. gheddafi tripoli resa.

permalink | inviato da grandmere il 21/8/2011 alle 23:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
21 agosto 2011
Lo sapevate?

http://www.wallstreetitalia.com/article/1192028/top-secret/il-club-dei-potenti-di-bilderberg-vuole-liquidare-l-europa.aspx

Esiste un club di potenti  di Bilderberg che potrebbe essere responsabile e il motore segreto dei sommovimenti finanziari e politici di questi tempi per far fallire il progetto dell' Unione Europea e non solo....

Sarà vero? O sarà solo una delle tante leggende metropolitane che periodicamente ritornano a inquietare tutti quelli che, come me, non possono che leggere, riflettere e riflettere e rileggere.....


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. club bilderberg crisi.

permalink | inviato da grandmere il 21/8/2011 alle 23:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
diritti
17 agosto 2011
Mare ... al sud.
Già da qualche anno non vado al mare in Sicilia , dove  ogni spiaggetta libera,  prima o poi  lo scoprivi, custodiva  sempre il suo bravo scarico fognario più o meno mimetizzato tra gli scogli  e allora quel mare splendido non pareva più tanto invitante e ti ripromettevi di cercare un altro angolo, un ' altra spiaggetta .
Speravo che le cose fossero un po' cambiate, invece vengo a sapere che la mia impressione di allora è confermata anche ora  dai rilevamenti scientifici.
 http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Mare-Oscar-scarichi-fognari-alla-Calabria-Anche-Campania-e-Sicilia-sul-podio_312355692344.html?utm_medium=facebook&utm_source=twitterfeed
Peccato che un patrimonio naturale e paesaggistico unico e impareggiabile sia tanto maltrattato e negletto!



permalink | inviato da grandmere il 17/8/2011 alle 14:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
POLITICA
14 agosto 2011
Dalla prima lettura ... alla manovra.

Dal Secondo Libro di Samuele:

"......Il Signore mandò il profeta Natan a Davide e Natan andò da lui e gli disse:

 

Due uomini erano nella stessa città, uno ricco e l’ altro povero. Il ricco aveva bestiame minuto e grosso in gran numero, mentre il povero non aveva nulla, se non una sola pecorella piccina, che egli aveva comprato. Essa era vissuta e cresciuta insieme con lui e con i figli, mangiando del suo pane, bevendo alla sua coppa e dormendo sul suo seno. Era per lui come una figlia. Un viandante arrivò dall’ uomo ricco e questi, evitando di prendere dal suo bestiame minuto e grosso quanto era dda servire al viaggiatore,  che era venuto da lui, prese la pecorella di quell’ uomo povero e la servì all’ uomo che era venuto da lui ”

Questo è un brano della lettura dell' Antico Testamento  inserita nella messa di oggi.  Mi pare che arrivi proprio a puntino per commentare la manovra che entrerà in vigore a partire dalla mezzanotte (almeno mi pare di aver capito così). La metafora è molto semplice, ma a scanso di equivoci andrò a spiegare la mia interpretazione :

  • il ricco rappresenta Berlusconi et similia al potere in questo paese ; ricordiamoci che il 10% delle famiglie possiede il 45% delle ricchezze nazionali. http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/12/20/banca-ditalia-il-45-della-ricchezza-in-mano-al-10-della-famiglia/82840/
  • il povero rappresenta il 50 per cento delle famiglie italiane che , tutte insieme riescono a mettere insieme il 10% delle ricchezze nazionali;
  • l' ospite che arriva è la crisi, l' elemento che scatena la prepotenza e l' ingordigia del ricco che non attinge alle sue ricchezze per far fronte all' evento inatteso, ma toglie al povero il poco che ha .

Non si sono voluti toccare i grandi patrimoni , nemmeno i grandi evasori ... a pagare saranno quelli ai quali verrà tolta anche l' unica pecorella. .

Il cuore di Berlusconi gronda sangue, ma quel sangue non è il suo : appartiene a quelli cui verranno imposti sacrifici che intaccano la qualità della loro vita. già precaria e tribolata.

 

sfoglia
luglio   <<  1 | 2  >>   settembre
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Feed
blog letto 1 volte


IL CANNOCCHIALE