.
Annunci online

 

Ognuno sta solo sul cuore della terra trafitto da un raggio di sole. ED E' SUBITO SERA.(Quasimodo) %%%%%% SOLDATI Si sta come d' autunno sugli alberi le foglie. (Ungaretti) > <
13 agosto 2017
Chi semina vento...



permalink | inviato da grandmere il 13/8/2017 alle 13:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
5 agosto 2017
Maroni, lo spendaccione?
Maroni pare in un periodo di grande euforia e spende a piene mani i soldi dei contribuenti.

Già ha acquistato 24.000 tablet per il prossimo referendum regionale sull'autonomia della Lombardia (che non avrà alcun effetto, almeno così mi risulta) con una spesa complessiva di 23 milioni di euro e ora vuole invece elargire 500mila euro a una manifestazione golfistica da tenersi a Monza.

In compenso però fa il tirchio con i territori delle valli alpine.

Meno male che non gli danno ascolto nemmeno i suoi!!!!



permalink | inviato da grandmere il 5/8/2017 alle 9:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
28 luglio 2017
Una sequenza da incorniciare.
Stasera su TV2000 ho visto il film "I cento passi", che mi era sempre sfuggito.

La storia di Peppino Impastato credo sia nota a tutti, perciò non sto a raccontarla; voglio solo mettere a fuoco una sequenza: Peppino, dopo aver messo in funzione una piccola stazione radio e dopo essersi fatto conoscere per le sue posizioni di ferma condanna della mafia, in un paese permeato dalla mafia, decide di presentarsi come candidato alle elezioni comunali sotto il simbolo di Democrazia Proletaria.
Comunica la sua decisione al pittore comunista che lo ha introdotto al pensiero politico fin da quando era bambino e il pittore dice all'incirca questa frase:
- La sinistra non vincerà mai, perchè la sinistra ama la sconfitta, vuole essere sconfitta; la sinistra ama le divisioni ...-

Questo è stato sempre il grande guaio della sinistra e lo è ancora oggi; c'è sempre chi si crede più "puro", più "nel giusto" degli altri... e si fa un suo partito, che non vincerà mai, ma vuoi mettere la soddisfazione di poter dire "Io sì che sono il migliore"..... e intanto tutti quelli che fanno della politica solo la classica foglia di fico per dare un po' di dignità alla  ricerca del proprio tornaconto (e questi trovano sempre il modo di coalizzarsi)  vincono le elezioni.

E cosa conta se il popolo, che i vari partitini più o meno rossi dicono di voler difendere, deve rassegnarsi a non veder mai tenute in considerazione le sue richieste di giustizia?





permalink | inviato da grandmere il 28/7/2017 alle 20:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
politica estera
28 luglio 2017
Trump .... un Presidente in difficoltà.




C'è ancora qualcuno che ritiene Trump un buon Presidente USA?

Quando è stato eletto qualcuno aveva manifestato soddisfazione.... E' ancora dello stesso parere?



permalink | inviato da grandmere il 28/7/2017 alle 9:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
26 luglio 2017
A proposito di vitalizi...
Non posso certo lamentarmi di come mi ha trattato lo Stato italiano, visto che dopo 30 anni di contribuzione mi ha consentito di andare in pensione a 53 anni con 1020 euro di pensione netti al mese.
Sono stata fortunata, perchè quando non mi è stato più possibile continuare a lavorare per problemi di assistenza in famiglia, ho potuto dimettermi e prendere subito il mio assegno mensile. Per questo  mi sento in debito con la società, visto che attualmente le regole sono molto cambiate, e per questo cerco di sdebitarmi facendo volontariato in svariati modi.

Non tutti però hanno la stessa sensibilità e in queste ore si sentono commenti veramente strampalati, da parte di alcuni parlamentari, circa la proposta di legge in discussione al Parlamento sul  ricalcolo dei vitalizi.

Ma diciamolo sinceramente: può essere un diritto acquisito un vitalizio dopo pochi mesi di contribuzione? Può essere un diritto acquisito percepire a vita assegni stratosferici decisi dai parlamentari stessi senza tener conto dell' incidenza sul bilancio dello Stato? Come mai non si è parlato di diritti acquisiti quando con la legge Fornero migliaia di persone si sono trovate senza lavoro e senza pensione?

E diciamo pure che con il ricalcolo nessuno degli ex appartenenti alla CASTA si troverebbe ridotto in povertà



permalink | inviato da grandmere il 26/7/2017 alle 7:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
30 giugno 2017
Un trattato da non ratificare....



permalink | inviato da grandmere il 30/6/2017 alle 12:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
28 giugno 2017
Perchè tanta paura?
Perchè tanta paura?

Renzi deve aver poca fiducia in se stesso e nella sua capacità di leader, se teme chi può unire la sinistra, che da sempre mostra una ineluttabile tendenza all'autolesionismo.

Dovrebbe invece mostrare gratitudine a un vecchio saggio come Prodi, che non credo lavori solo per tessere nuove alleanze, ma per ricostruire l'immagine e la missione del PD, nato per unire chi crede in certi valori fondamentali.

Se Renzi ha solo paura di perdere la leader-ship e non gli importa nulla di consegnare il paese alle destre xenofobe e populiste, fa solo del male al PD, al paese e a sestesso..



permalink | inviato da grandmere il 28/6/2017 alle 6:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
27 giugno 2017
Una carriera stroncata sul nascere....



permalink | inviato da grandmere il 27/6/2017 alle 21:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
30 aprile 2017
Renzi giù....Renzi su.....
Siamo strani noi Italiani: Ci facciamo governare da Renzi, che mette in ballo un referendum perchè la gente dica il suo parere sul suo operato e la gente lo boccia sonoramente; Renzi si dimette da primo ministro e da segretario del PD, vengono indette le primarie, Renzi quasi non fa propaganda rispetto al suo diretto competitore e ottiene il 70% dei voti (di due milioni di votanti).

Ora ricomincerà lo sport preferito dal PD e cioè quello di accoltellare il proprio leader?



permalink | inviato da grandmere il 30/4/2017 alle 21:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
9 aprile 2017
Che s'ha da fa'....
Bisogna riconoscere che è molto astuto: si avvicina la Pasqua e Berlusconi, che non ha trovato (o voluto trovare) un successore, scende di nuovo in campo con uno spot degno di un incantatore di folle come lui è (o forse  è stato).
Si è però limitato (e gliene sono grata) ad abbracciare gli agnelli e a nutrirli col biberon....a un certo punto ho temuto che se ne mettesse uno intorno al collo, tenendo in mano un lungo bastone da pastore.......momenti di brivido....

Che s' ha da fa' per un pugno di voti ....



permalink | inviato da grandmere il 9/4/2017 alle 7:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
7 aprile 2017
Una sera in politica
Ieri sera alla riunione del PD cittadino  si è giunti alla designazione del candidato sindaco. Il percorso degli ultimi mesi era stato molto tormentato, visto l'emergere di rivalità e ambizioni personali contrapposte.
Alla fine però è stata fatta l'unica scelta possibile, dati i tempi ristretti in cui ci si dovrà muovere: il candidato è il sig. Ghioni, che vanta una lunga carriera nell'amministrazione comunale e un mandato quinquennale come sindaco della città. E' persona conosciuta, a cui la città deve iniziative importanti come l'introduzione, 15 anni fa, della raccolta differenziata, la costruzione della nuova Biblioteca, l'istituzione delle notti bianche nei mercoledì estivi.
Per il bene della nostra città, si spera che gli Erbesi abbiano buona memoria.




permalink | inviato da grandmere il 7/4/2017 alle 12:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
29 marzo 2017
Il dado è tratto!
Il dado è tratto!!!
Cominciano le trattative per la Brexit, decisa da un referendum che ha avuto il sì del 52% dei votanti, col risultato che la metà della popolazione non vuole questo divorzio dall'Europa.

Il referendum è un ottimo strumento democratico, ma per certe materie bisognerebbe prevedere il consenso di almeno i due terzi della popolazione.

E se la Scozia davvero volesse staccarsi dal Regno Unito ?  Ne nascerebbe un bel pasticcio...credo...




permalink | inviato da grandmere il 29/3/2017 alle 11:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa
sfoglia
luglio       
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Feed
blog letto 1 volte


IL CANNOCCHIALE