.
Annunci online

 

Ognuno sta solo sul cuore della terra trafitto da un raggio di sole. ED E' SUBITO SERA.(Quasimodo) %%%%%% SOLDATI Si sta come d' autunno sugli alberi le foglie. (Ungaretti) > <
28 luglio 2017
Una sequenza da incorniciare.
Stasera su TV2000 ho visto il film "I cento passi", che mi era sempre sfuggito.

La storia di Peppino Impastato credo sia nota a tutti, perciò non sto a raccontarla; voglio solo mettere a fuoco una sequenza: Peppino, dopo aver messo in funzione una piccola stazione radio e dopo essersi fatto conoscere per le sue posizioni di ferma condanna della mafia, in un paese permeato dalla mafia, decide di presentarsi come candidato alle elezioni comunali sotto il simbolo di Democrazia Proletaria.
Comunica la sua decisione al pittore comunista che lo ha introdotto al pensiero politico fin da quando era bambino e il pittore dice all'incirca questa frase:
- La sinistra non vincerà mai, perchè la sinistra ama la sconfitta, vuole essere sconfitta; la sinistra ama le divisioni ...-

Questo è stato sempre il grande guaio della sinistra e lo è ancora oggi; c'è sempre chi si crede più "puro", più "nel giusto" degli altri... e si fa un suo partito, che non vincerà mai, ma vuoi mettere la soddisfazione di poter dire "Io sì che sono il migliore"..... e intanto tutti quelli che fanno della politica solo la classica foglia di fico per dare un po' di dignità alla  ricerca del proprio tornaconto (e questi trovano sempre il modo di coalizzarsi)  vincono le elezioni.

E cosa conta se il popolo, che i vari partitini più o meno rossi dicono di voler difendere, deve rassegnarsi a non veder mai tenute in considerazione le sue richieste di giustizia?





permalink | inviato da grandmere il 28/7/2017 alle 20:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
giugno        agosto
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Feed
blog letto 1131852 volte


IL CANNOCCHIALE